fbpx
Skip to content Skip to footer
Brief info

Il lavoro di Eloisa Gobbo si è sempre mosso tra linguaggi creativi 
diversi, avendo difficoltà a volte ad essere inserito nell’una o l’altra 
categoria dell’arte. I linguaggi e le strutture della contemporaneità sono 
ibridi ed è ormai possibile operare in modo diverso rispetto al passato, 
attraverso una ricerca artistica aperta che non conosce limiti, dalle arti 
applicate fino all’arte contemporanea, dall’architettura al design. Molti 
sono i segnali in questa direzione specialmente in ambito internazionale.
Eloisa Gobbo ha tenuto numerose mostre personali e collettive in Italia e 
all´estero, tra le sue mostre pubbliche più importanti vanno segnalate 
“Pop up italian show”, Museo d'Arte Contemporanea di Hubei, Cina (2014), 
“Italian Newbrow”, Pinacoteca Civica Palazzo Volpi, Como (2012), “Arte 
italiana 1968-2007 Pittura” a Palazzo Reale a Milano (2007), la “Biennale 
di Praga 4”, Karlin Hall, Praga (2009).
Eloisa Gobbo è stata un’artista in residenza presso lo Sculpture Space di 
Utica New York, presso l’Anderson Center in Minnesota e presso il Vermont 
Studio Center in Vermont, USA.